Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • 007 a Roma: disagi e 600 mila euro più milioni di indotto

VIDEO
colonna Sinistra

007 a Roma: disagi e 600 mila euro più milioni di indotto

Il Comune: è un guadagno netto, un gigantesco spot

Roma, (askanews) – Di corsa per le strade di Roma, il set del nuovo 007 ha raggiunto anche la Nomentana fra curiosi e blocchi del traffico, come già Borgo Pio, Lungotevere della Vittoria e di Ripetta… Da inizio febbraio i romani si sono dovuti abituare alle strade del centro chiuse, ai marciapiedi piantonati dalla sicurezza, alle richieste di non uscire di case in certe ore e certe zone.

Negozianti e abitanti di alcune zone come Borgo Pio sono stati indennizzati per i fastidi dalla produzione. Il guadagno per Roma però è netto secondo il Comune; “Spectre”, diretto da Sam Mendes, sarà un gigantesco spot per la capitale in tutto il mondo.

Parlando brutalmente, l’occupazione di suolo pubblico dovrebbe fruttare grossomodo 600mila euro, ma la produzione calcola un indotto pari a 16 milioni di euro per la città, incluso il lavoro per 200 persone e i consumi di ristoranti alberghi trasporti comparse location e altre spese sul territorio.

Per non parlare della gioia di avere Daniel Craig in giro per Roma; anche se 007 è stato colpito e affondato da una delle temibili buche della capitale. A proposito, ai cittadini resta una speranza: che il denaro vada non solo a ripagare da i fastidi ma a riparare il manto stradale ed eliminare i crateri che costellano le strade romane… come questi sulla Nomentana, proprio dove James Bond è appena sfrecciato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su