Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cda straordinario di Rai Way, Renzi: il 51% non si tocca

VIDEO
colonna Sinistra

Cda straordinario di Rai Way, Renzi: il 51% non si tocca

Approvata riorganizzazione news, obiettivo una redazione unica

Milano (askanews) – “Il governo ha messo delle regole su Rai Way che non intende modificare”, così il premier Matteo Renzi ha ribadito che il 51% di Rai Way “non si tocca” e resta pubblico, nel giorno del cda straordinario convocato nella sede milanese in corso Sempione. Una riunione in cui non verrà deliberato nulla a proposito dell’offerta pubblica di acquisto e scambio da parte di Ei Towers, ha dichiarato il presidente di Rai Way Camillo Rossotto: “Si tratta di una normale informativa che faremo ai consiglieri”.

Intanto il Cda ha approvato una riorganizzazione delle news secondo il piano elaborato dal direttore generale dell’azienda di viale Mazzini, Luigi Gubitosi, che ha l’obiettivo di dividere prima le testate in due gruppi e poi di arrivare ad una redazione unica. La Rai risparmierà così 70 milioni l’anno, a 3 anni dall’implementazione del piano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su