Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Golf e Turismo, binomio sempre più vincente

L'esperienza del tour operator, testimonial Zeman

Roma, 23 feb. (askanews) – I numeri parlano da soli: dove il golf regna da sovrano incontrastato nel panorama sportivo nazionale, vedi gli Stati Uniti, per trovare un biglietto per i tornei più importanti si sta volentieri in lista d’attesa per anni. Oppure si pensi alla buca 16 del circuito di Phoenix, recentemente protagonista di un Hole-in-one, cioè buca in un colpo, da parte di Francesco Molinari. E’ la buca più famosa degli States, con una tribuna capace di decine di migliaia di spettatori, oltre 30 mila, che pagano solo ed esclusivamente per vedere quella fase di gioco e non tutta la gara.

Golf e Turismo insomma formano già un binomio vincente, una passione che diventa occasione per visitare il mondo. Inizia solidamente a verificarsi anche alle nostre latitudini, come conferma dai green del campo da golf di Sharm el Sheikh, meta tra le più gettonate del vacanziere italiano, George Adly Zaki, presidente di uno dei tour operator più attivi sull’Egitto, Swan Tour, appassionato golfista alle prese insieme a 7 amici, tra cui Zdnenek Zeman, con una tre giorni di sport e turismo sul Mar Rosso.

“La passione del golf è nata 8 anni fa e come si dice tra golfisti mi ha preso – dice Adly -. Ho cercato di ottimizzare golf e turismo visto e considerato che sulle destinazioni che noi operiamo ci sono tanti campi molto belli, in modo particolare qui in Egitto”.

Così dalla passione è nata anche una reale opportunità di business.

“Abbiamo fatto già da 2 anni un catalogo golf con le nostre destinazioni abbinatez ai campi, ad esempio il Sudafricas, Dubai, l’Egitto, la Spagna e altri campi”.

E il testimonial d’eccezione, cioè Zeman, che ne pensa? Si può scegliere di fare buon turismo giocando a golf? “Anche, molti lo usano così – dice Zeman – io per ora sono con un gruppo di amici e quindi sfrutto le amicizie, però penso che si può fare golf e viaggiare, ed è pure divertente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su