Header Top
Logo
Domenica 24 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Il Gruppo Alpitour torna all’utile, segnali di ripresa consumi

VIDEO
colonna Sinistra

Il Gruppo Alpitour torna all’utile, segnali di ripresa consumi

L'ad Burgio: risultato operativo cresce quasi del 60%

Milano (askanews) – Dopo un biennio difficile per l’intero comparto turistico, il Gruppo Alpitour vede i propri conti tornare in terreno positivo. Il presidente e amministatore delegato Gabriele Burgio sintetizza così la situazione: “La società torna in utile – ci ha spiegato – dopo due anni che aveva sentito il peso della crisi e soprattutto la riduzione dei volumi. Abbiamo un utile netto di circa tre milioni e mezzo, che ci fa ben sperare per il futuro. Altra cosa molto positiva è il miglioramento di quasi il 60% del risultato operativo”.

Per molti versi il 2014 è stato ancora un anno difficile, con un significativo ritorno dei turisti italiani in Egitto solo dal mese di agosto e le sofferenze per altre destinazioni africane per causa delle paure sul virus Ebola. Ma complessivamente, anche nei primi mesi del 2015, i segnali per il Gruppo Alpitour sono positivi. “Direi che il gruppo si è consolidato a livello di numeri – ha aggiunto Burgio – ha un trend positivo anche nei primi mesi di quest’anno, ma soprattutto direi che ha trovato un equilibrio di prodotto, organizzazione e portafoglio”.

Dai numeri di Alpitour arriva anche, con le dovute cautele, un segnale di possibile ripresa dei consumi come spia, si spera, di un miglioramento complessivo della situazione economica italiana. “C’è interesse per la novità – ha concluso il manager – c’è curiosità per delle nuove proposte, quindi in questo senso si potrebbe dire che forse i consumi si stanno un po’ risvegliando”.

Il 2015 dovrebbe essere l’anno del consolidamento di queste aspettative.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su