Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cultura, Ghizzoni (Unicredit): può diventare occasione sviluppo

VIDEO
colonna Sinistra

Cultura, Ghizzoni (Unicredit): può diventare occasione sviluppo

Ma serve più attiva collaborazione fra pubblico e privato

Roma, (askanews) – “L’industria della grande bellezza” è stato il tema di un incontro al Maxxi di Roma, per rendere i vasti giacimenti culturali e artistici del paese una occasione di sviluppo economico. Lo ha spiegato nel suo intervento l’amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni: “Allora venendo al tema di oggi, il tema della bellezza delle cultura, il tema del made in Italy in senso lato, è un tema di straordinaria importanza e di attualità, ancor più nel Lazio e ancor di più a Roma. Nel Lazio il settore è imponente, insomma anch’io sono rimasto sorpreso nel leggere alcuni numeri, ci sono 53mila imprese che lavorano in questo macrosettore e sono 160mila addetti”.

Ma secondo l’amministratore delegato di Unicredit, lo sviluppo del settore culturale in Italia richiede una nuova filosofia: “E’ finito il tempo, che posso dire del mecenatismo, della munificenza fine a se stessa. Quindi il primo messaggio che mi sento lanciare, anche per il dibattito, è discutere un diverso approccio, di discutere una collaborazione più attiva, più profonda, più continua tra pubblico e privato. Se guardiamo al Maxxi ormai privato e pubblico sono bilanciati, 50% a testa circa gli introiti che arrivano sia dal pubblico che dal privato e la parte privata è in continuo miglioramento”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su