Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Milano: in 2014 ripartono compravendite case,rallenta calo prezzi

VIDEO
colonna Sinistra

Milano: in 2014 ripartono compravendite case,rallenta calo prezzi

In 2015 transazioni ancora in aumento, prezzi verso stabilità

Milano, (askanews) – Prezzi ancora in calo anche se in misura più contenuta rispetto al passato, ma compravendite in sensibile aumento. E’ il quadro che emerge dall’indagine sui prezzi degli immobili a Milano e Provincia nel II sem. 2014 realizzata dalla Camera di commercio di Milano attraverso la partecipata TeMA e in collaborazione con gli agenti rilevatori FIMAA. Nel dettaglio a Milano le compravendite sono risultate in aumento del 6% circa pari a oltre 16mila unità, mentre i prezzi sono diminuiti in media del 2%, così come per negozi, uffici e box. In Provincia invece le compravendite sono aumentate del 3,5%, mentre i prezzi sono diminuiti del 2,8%. Il presidente di Fimaa Milano Monza e Brianza, Vincenzo Albanese: “Il 2014 si chiude con un segno positivo per il numero di transazioni. Ancora delle limature per quanto riguarda i prezzi. Nel 2015 la dinamicità del mercato continuerà per numero di transazioni e potrebbe anche esserci una stabilizzazione del valore degli immobili”.

Gli anni di crisi hanno infatti depurato il mercato della bolla che si era creata sui prezzi degli immobili oggi tornati sui valori del 2003. E oltre al calo dei prezzi il 2015 beneficerà anche degli effetti della voluntary disclosure sul rientro dei capitali voluta dal governo e dell’iniezione di liquidità messa in campo dalla Bce con il quantitative easing. Sul fronte degli affitti invece, è proseguita la flessione dei canoni diminuiti del 3,1% in un anno e del 20% rispetto a cinque anni fa, ma le previsioni 2015 sono di una graduale ripresa grazie anche all’effetto Expo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su