Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sergio Mattarella, dodicesimo presidente della Repubblica

VIDEO
colonna Sinistra

Sergio Mattarella, dodicesimo presidente della Repubblica

Eletto con un capolavoro di ricomposizione

Roma, (askanews) – E’ il 12esimo presidente della Repubblica italiana, e il primo siciliano. Sergio Mattarella nato a Palermo il 23 luglio 1941, cresce nelle scuole dei gesuiti.

Tre figli, vedovo da pochi anni, Mattarella rappresenta quella Palermo politica e colta che ha vissuto la mafia di persona: il fratello Piersanti presidente della regione Sicilia ucciso da Cosa Nostra nel 1980 gli morì fra le braccia. Da lì nacque il suo personale impegno politico. Con lui arriva al Colle un capolavoro di ricomposizione operato da Matteo Renzi: un esponente della DC vecchia maniera votato compattamente dal Pd e dalla sinistra di Sel oltre che dai centristi.

Avvocato, professore universitario, giudice della Corte Costituzionale dall’ottobre 2011, Mattarella in parlamento è stato deputato 25 anni. Fu ministro dell’Istruzione in un governo Andreotti, carica da cui si dimise nel 90 in dissenso contro la legge Mammì sull’ emittenza televisiva che favoriva le tv Mediaset. Tre anni dopo scrisse la lagge elettorale maggioritaria, detta il Mattarellum, che rimase in vigore fino al 2005. Nel 2000 da ministro della Difesa del centrosinistra abolì la leva obbligatoria.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su