Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale, il portiere di Mattarella a Palermo: per me è un vanto

VIDEO
colonna Sinistra

Quirinale, il portiere di Mattarella a Palermo: per me è un vanto

Ha tutti i numeri per fare il Presidente

Roma, (askanews) – Via Libertà, il salotto buono di Palermo. All’angolo con via Pipitone Federico, a pochi metri da dove il 6 gennaio del 1980 fu ucciso il presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella, abita il fratello Sergio. Suo primo tifoso nella corsa al Colle è Carmelo Chillemi, che da 25 anni è il portiere dello stabile: “La prima cosa che mi è venuta in mente è che io tiferò per lui, perché ha tutti i numeri, se accadrà, per divenire presidente della Repubblica. E poi scusi, ma fare il portiere del presidente della Repubblica è un vanto per me”, dice. “Una persona degna di essere quello che rappresenta oggi; anche se non è ancora un presidente della Repubblica è una persona di grande prestigio, stimatissimo, delicato, con tutti quei requisiti che secondo me sono a disposizione di un politico come lui che è sempre stato al di fuori della mischia. Una persona molto sensibile e di grande valore professionale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su