Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: no a Mattarella, così salta il patto del Nazareno

VIDEO
colonna Sinistra

Berlusconi: no a Mattarella, così salta il patto del Nazareno

"Fi voterà scheda bianca anche dopo la quarta votazione"

Roma, (askanews) – Forza Italia non gradisce la candidatura, arrivata dal Pd, di Sergio Mattarella al Quirinale. A dirlo senza mezzi termini è Silvio Berlusconi ai grandi elettori del suo partito, annunciando che Forza Italia voterà scheda bianca anche dopo la quarta votazione.

La designazione di Mattarella per il Colle, secondo l’ex premier, segna un “altolà al patto del Nazareno”. “Vediamo se hanno i voti per eleggere Mattarella da soli” ha detto Berlusconi ai suoi, sottolineando che con questa mossa il rapporto con Renzi si è fermato a metà e che anche Nuovo Centrodestra e Udc adesso saranno molto critici con il governo.

Abbiamo evitato di avere al Quirinale i segretari del Pd ma non abbiamo ottenuto un nome condiviso, ha lamentato Berlusconi. Ma, ha precisato, non siamo noi a non aver rispettato il patto ma Renzi.

Berlusconi si è detto dispiaciuto, ma ha assicurato di non avere preoccupazioni per la nuova legge elettorale e le riforme. E il suo consigliere politico Giovanni Toti ha aggiunto: più che Mattarella, che ha un curriculum adeguato al ruolo, a noi non va giù il metodo:

“Non possiamo convergere per le modalità di scelta più che per le qualità della persona”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su