Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scoperta maxitruffa con assegni falsi, 5 arresti a Palermo

VIDEO
colonna Sinistra

Scoperta maxitruffa con assegni falsi, 5 arresti a Palermo

La banda acquistava orologi di prestigio e beni di lusso

Palermo, (askanews) – Cinque persone sono finite in manette a Palermo con l’accusa di aver architettato una truffa per centinaia di migliaia di euro messa in atto utilizzando titoli di credito provenienti da un lotto di 5.000 assegni smarriti subito dopo la stampa, e il ricorso a un falso grossista cinese di orologi.

Il raggiro scoperto dai carabinieri di Bagheria e dagli uomini della Sezione di Polizia giudiziaria presso la Procura di Palermo era ben articolato e prevedeva diverse fasi che prevedevano la negoziazione di assegni di provenienza illecita per acquistare beni di lusso come gioielli, orologi di prestigio e quadri d’autore.

Le accuse, a vario titolo, sono di associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione di assegni, truffa e falso.

A far scattare le indagini è stata la contraffazione di un contratto preliminare di vendita di una villetta di Altavilla Milicia, in provincia di Palermo, che risultava intestata a una persona deceduta, attraverso il falso pagamento con assegni del Banco di Sicilia che facevano parte dei titoli smarriti.

L’ammontare complessivo delle truffe è stato calcolato in circa 350mila euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su