Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Start up/ Start up, parte nuova campagna Best program 2015

VIDEO
colonna Sinistra

Start up/ Start up, parte nuova campagna Best program 2015

Starace: aderiamo perchè nostro concetto innovazione è aperta

Roma, (askanews) – “Change your life, Change Italy”. Parte con questo messaggio la nuova campagna video e web “Best program 2015” per premiare i giovani ricercatori italiani under 35 con progetti innovativi. Ai vincitori delle borse di studio, del valore di circa 41mila dollari, sarà consentita la frequenza di un corso di imprenditoria presso la Silicon Valley, e un tirocinio di 5 mesi in una start up americana. Al ritorno i ricercatori affiancheranno impenditori italiani per creare la propria star up in Italia.

L’iniziativa è promossa dallo Steering committe e Invitalia, in cooperazione con la Commissione Fulbright, l’ambasciata Usa in Italia, e aziende italiane come Enel, Terna, Poste. Il senso della partecipazione di Enel al progetto è stato spiegato proprio dall’amministratore delegato, Francesco Starace. (ITW Starace 2 da 1,22 a 1,29). “Noi non abbiamo aderito al programma Best perchè cercavamo innovazione nel campo dell’energia”. (Da 1,50 a 2,18) “Lo abbiamo fatto perchè abbiamo un concetto dell’innovazione aperta e per fare bene innovazione c’è bisogno di un fertile terreno popolato da innovatori che magari partono da una branca completamente scollegata da quella in cui siamo attivi noi ma che poi per rimbalzi successivi arrivano a fare innovazione nel nostro campo”.

In sette edizioni grazie al programma Best, sono stati premiati 63 giovani ricercatori e laureati e sono nate 37 start up innovative che hanno ricevuto investimenti per un totale di 30 milioni di euro e creato circa 320 posti di lavoro. Il termine ultimo per candidarsi al bando Best program è il 27 marzo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su