Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immobili, Adiconsum: clienti soddisfatti dei mediatori creditizi

VIDEO
colonna Sinistra

Immobili, Adiconsum: clienti soddisfatti dei mediatori creditizi

Per 54% intervistati agenzie immobiliari primo canale

Roma, (askanews) – I consumatori sono soddisfatti del nuovo ruolo assunto dai mediatori creditizi, in particolare in un momento di crisi che vede calare la fiducia nelle banche. Le agenzie immobiliari sono il canale preferenziale per entrare in contatto con questi consulenti e accedere così al credito per acquistare o ristrutturare casa: è quanto emerge da un’indagine realizzata da Adiconsum, dopo la firma di un protocollo d’intesa con Auxilia Finance, costola di Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali). Renato Calì, segretario nazionale Adiconsum:

“Le banche, gli istituti di credito stanno sempre più perdendo la loro vera funzione che è quella del contatto diretto con il cliente, mentre invece sono oggi questi consulenti finanziari, quelli seri, che danno un’opzione di possibilità, un ventaglio di opportunità rispetto anche alle condizioni economiche”

L’indagine realizzata su 300 intervistati ha fornito una fotografia delle dinamiche del mercato creditizio in Italia, approfondendo la relazione tra i mediatori e gli istituti di credito. Samuele Lupidii, amministratore delegato della società di mediazione creditizia Auxilia Finance:

“Molto spesso nella selva di offerte che il cliente si trova a gestire senza molta competenza, è utile avere al proprio fianco un consulente del credito, per facilitare la conclusione dell’affare. Una mano in più per questo mercato immobiliare che è un po’ asfittico”

In base all’indagine, nella maggioranza dei casi i consulenti hanno illustrato alla clientela più di una tipologia di mutuo bancario, ma una volta su tre è stato presentato un solo prodotto. Ed è proprio per questo che sia Calì che Lupidii hanno auspicato una maggiore formazione dei mediatori:

“Ora insieme ad Adiconsum parleremo anche di fare un’ulteriore formazione per gestire ancora meglio il rapporto cliente-consumatore e il nostro consulente del credito”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su