Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Misura antimafia su cantiere Darsena Milano, ma lavori avanzano

VIDEO
colonna Sinistra

Misura antimafia su cantiere Darsena Milano, ma lavori avanzano

Obiettivo è commissariare l'appalto senza fermare l'impresa

Milano (askanews) – Si lavora ancora senza sosta nel cantiere della Darsena di Milano. Fra poco più di 130 giorni il vecchio porto della città deve infatti essere pronto per l’Expo 2015, ma sull’impresa che si è aggiudicata i lavori per otto milioni e mezzo di euro, la Gi.ma.co. Costruzioni di Sondrio, pende un’interdittiva antimafia che porta dritto verso il

commissariamento. L’obiettivo, ha però precisato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Milano Carmela Rozza, è quello di commissariare l’impresa limitatamente al singolo appalto in modo da permetterle di completare l’opera: “E’ chiaro che l’indicazione da noi data è che l’interesse pubblico oggi per Milano è chiudere i lavori e completare il cantiere. Un blocco dei lavori qua sarebbe un grandissimo danno per la città di Milano”.

In attesa della decisione della Prefettura le ruspe continuano a scavare e hanno riportato alla luce un ponte quattrocentesco a tre arcate sul Ticinello che è stato per secoli passaggio obbligato per chi entrava in città da sud.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su