Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Riaperto il Ticinello, Milano inverte tendenza a coprire i canali

VIDEO
colonna Sinistra

Riaperto il Ticinello, Milano inverte tendenza a coprire i canali

Dopo 90 anni torna alla luce tratto della fitta rete sotterranea

Milano (askanews) – E’ presto per dire se questi 30 metri di canale, il Ticinello, che Milano sta in questi giorni riportando alla luce alla Darsena siano il primo passo verso una progressiva riapertura della sua fitta rete sotterranea di vie d’acqua. Certo è che dopo decenni di coperture iniziate negli anni Venti come tributo alla modernità, per la prima volta si procede nella direzione opposta.

Un’inversione di tendenza che per l’architetto Edoardo Guazzoni, uno dei progettisti della riqualificazione del porto di Milano, non ha però nulla di nostalgico: “Dal Ticinello partono della rogge che vano a finire nelle campagne limitrofe che hanno bisogno di acqua. Questo viene in qualche modo ristabilito e aumentato nel flusso d’acqua. Parlo delle campagne, ma questa operazione della Darsena ha un rapporto con la campagna e la città molto stretto, ristabilisce dal punto di vista della coscienza dell’acqua nella città un nesso più stretto che è stato dimenticato”.

Nel giro di pochi giorni le ruspe riporteranno alla luce anche il ponte quattrocentesco che per secoli ha costituito l’accesso alla città per chi proveniva da Sud: “E’ un ponte fatto da due ponti, uno a due arcate e uno a tre arcate, in mattoni, che verrà riportato alla vista urbana e costituisce un grosso gioiello di quella architettura”.

Questa prima riapertura è stata resa possibile grazie ai fondi di Expo 2015 e quello finanziario resta l’ostacolo più grosso per ulteriori sviluppi. Resta comunque sul tavolo della politica l’indicazione molto chiara data da quasi 500.000 milanesi nel 2011 con un referendum consultivo: il 94% si è infatti espresso a favore di una graduale “riattivazione idraulica e paesaggistica del sistema dei Navigli milanesi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su