Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • In Thailandia si gioca a golf con il caddy “massaggiatore”

VIDEO
colonna Sinistra

In Thailandia si gioca a golf con il caddy “massaggiatore”

E' obbligatorio e gratuito messo a disposizione dal circolo

Roma (askanews) – Giocare a golf con un caddy che oltre a portare la sacca e a suggerire la migliore strategia sul green, tra una buca e l’altra pratica massaggi rilassanti a spalle, braccia e gambe. E’ il fiore all’occhiello dei campi da golf della Thailandia, dove per giocare diciotto buche è obbligatorio girare con un caddy messo a disposizione gratuitamente dal circolo.

Sandro Botticelli dell’Ente nazionale per il turismo Thailandese.

“In Thailandia si gioca a golf con il caddy. E’ obbligatorio ma gratuito perché viene offerto dal circolo dove si gioca. Credetemi ho visto giocatori di 60 anni venire a giocare a golf in Thailandia e diventare bambini. Nel momento in cui sono stanchi si mettono seduti, il caddy gli massaggia le spalle, le braccia, va a prendere da bere. Questo è il plus principale”.

In Thailandia ci sono oltre 250 campi realizzati nelle zone più belle del Paese. “Le tre zone principali dove poter giocare a golf in Thailandia sono Wain, Pattaya e l’isola di Puket. Ci sono anche diversi campi illuminati che ti permettono di giocare a golf anche a tarda sera”.

Per chi invece non può venire a giocare in Thailandia, l’Ente del turismo Thailandese organizza in Italia la quinta edizione di Amazing Thailand Golf Cup 2015, in dieci circoli italiani, che partirà ad aprile e terminerà con la finale di Roma. I quattro vincitori verranno con noi a giocare a golf in Thailandia nel mese di ottobre “.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su