Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Il mondo assicurativo ricorda Pier Carlo Romagnoli, “grande uomo”

VIDEO
colonna Sinistra

Il mondo assicurativo ricorda Pier Carlo Romagnoli, “grande uomo”

Presentato libro "Ogni generazione è ponte" di Edoardo Romagnoli

Torino, (askanews) – Battagliero, intelligente e lungimirante al punto da anticipare sempre i tempi, legato ai meccanismi tecnici ma anche capace di essere attento alle necessità della gente. Così il presidente dell’Ania, Aldo Minucci, ha ricordato la figura di Pier Carlo Romagnoli, a cento anni dalla nascita, in occasione della presentazione a Torino presso Reale Mutua Assicurazioni, del libro “Ogni generazione è ponte” scritto dal figlio Edoardo Romagnoli.

“Un uomo di visione, di grande determinazione un uomo di grande esecuzione. Un uomo che aveva idee, dei progetti e delle iniziative che portava avanti, particolarmente innovative per il settore assicurativo”.

Il libro raccoglie testimonianze di cinque generazioni di Romagnoli, documenti inediti, fotografie e disegni che ruotano attorno alla figura di Pier Carlo Romagnoli e della sua famiglia. Ne emerge un ritratto non solo di manager, ma anche di uomo. L’autore spiega:

“E’ un libro polifonico, il mio compito è stato assemblare molte voci. Quattro sono i testi dei protagonisti, solo il mio bisnonno non ha scritto nulla, mentre il nonno, papà, io e mio figlio abbiamo scritto una parte dei testi e poi ci sono 35 testimonianze di persone che lo hanno conosciuto molto da vicino”.

Tra questi l’attuale presidente di Reale Mutua Assicurazioni, Iti Mihalich:

“E’ sempre stato un grande uomo ma per me personalmente oltre che un grande maestro, un grande amico”. “Era un uomo che pensava sempre che lui era fortunato e che gli altri avevano bisogno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su