Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Riapre il centro procreazione assistita al Sandro Pertini a Roma

VIDEO
colonna Sinistra

Riapre il centro procreazione assistita al Sandro Pertini a Roma

Presidente regione Lazio: "Ora struttura di assoluta avanguardia"

Roma, (TMNews) – E’ stato riaperto al pubblico il Centro di procreazione medicalmente assistita dell’ospedale Sandro Pertini di Roma, il reparto che nell’aprile 2014 è stato al centro delle cronache per lo scandalo dello scambio di provette. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato la struttura, che lui stesso definisce ora di “assoluta avanguardia”.

“Oggi il Lazio recupera un ritardo di 10 anni in realtà, perché purtroppo dopo la legge del 2004, abbiamo ereditato una situazione nella quale la Regione non aveva la rete regionale dei Centri della procreazione”. Quello del Pertini è il primo centro pubblico accreditato nel Lazio, non è un caso se la Regione ha voluto partire da qui, dopo il terribile errore medico che aveva visto una donna incinta di due gemelli non suoi. Il centro dispone oggi di un livello massimo di sicurezza:

“Il messaggio che voglio lanciare ai

cittadini e alle cittadine del Lazio è che tutti coloro che

vogliono ricorrere alla procreazione assistita possono rivolgersi alla rete regionale sicura, efficiente e che risponde a requisiti massimi di sicurezza a livello internazionale”.

La chiusura per sei mesi del centro ha portato a una lista di attesa di 120 coppie, che sono state tutte ricontattate in vista della riapertura e hanno acconsentito a sottoporsi ai trattamenti per la procreazione assistita offerti dal Sandro Pertini.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su