Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi chiude la Leopolda: “Il posto fisso non c’è più”

VIDEO
colonna Sinistra

Renzi chiude la Leopolda: “Il posto fisso non c’è più”

Il Premier: avanti col Jobs act, il OPd nonm tornerà al 25%

Firenze (askaews) – “Noi dobbiamo far sì che ci sia il contratto di lavoro a tempo indeterminato, ma il posto fisso non c’è più, perché è cambiato il mondo”.

Il posto fisso non esiste più, dice il premier Matteo Renzi che difende il Jobs Act e ribadisce il superamento dell’Art. 18 nel suo discorso conclusivo della quinta edizione della convention alla stazione Leopolda di Firenze. L’ex rottamatore non ha risparmiato stoccate a quella minoranza del partito che ha scelto di scendere in piazza con la Cgil per manifestare contro il Jobs Act, anziché sostenere la linea del Pd.

“Non consentiremo – ha detto – a quella classe dirigente di riprendersi il Pd per riportarlo dal 41 al 25 per cento. Non consentiremo di fare del Pd il partito dei reduci”.

Il premier è salito sul palco della Leopolda indicando sin dalle prime battute la strada da perseguire per far ripartire l’Italia, con determinazione perché – ha detto – è tempo di cambiare il Paese.

“È il nostro compito, è la nostra responsabilità – ha spiegato – – provo emozione e brividi quando sento la responsabilità non personale ma come popolo di restituire dignità e orgoglio e capacità di guardare al futuro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su