Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sabato a Milano corteo antirazzista contro manifestazione Lega

VIDEO
colonna Sinistra

Sabato a Milano corteo antirazzista contro manifestazione Lega

Sinistra e associazionismo in piazza contro "Stop invasione"

Milano (TMNews) – “Chi ama la libertà odia il razzismo!”. E’ questo lo slogan del corteo-parade che partirà alle 15 di sabato 18 ottobre da largo Cairoli a Milano per protestare contro la manifestazione “Stop invasione”, promossa nelle stesse ore dalla Lega Nord.

“All’invasione delle camicie verdi e dei loro vecchi e nuovi amici dell’estrema destra di mezza Europa, diciamo chiaramente che gli unici ad essere stranieri qui, sono loro” si legge nel “manifesto” della “contromanifestazione”, sottoscritto da tutti i soggetti della sinistra antagonista, centri sociali, partiti e

movimenti della sinistra radicale, dal Movimento Cinque Stelle di Milano e Lombardia, dai comitati antirazzisti e di solidarietà con gli immigrati, sindacati di base, collettivi degli studenti medi e universitari, Anpi e da diversi circoli culturali e ricreativi di Milano e provincia. All’iniziativa ha dato la propria adesione il premio Nobel Dario Fo.

“Quella di domani sarà l’esplicitazione di una Milano che ama la libertà, una città meticcia e composita fatta di studenti, lavoratori, precari, comunità migranti e di quell’associazionismo diffuso che a Milano lavora sui territori, per parlare di diritti di tutte e tutti a prescindere dalla loro provenienza” ha spiegato Alessia, che questa mattina nell’atrio della Stazione Centrale di Milano ha presentato la contromanifestazione insieme con altri militanti del centro sociale Cantiere. “Vogliamo – ha proseguito Alessia – proporre un altro tipo di cultura, opposta a quella rappresentata dalla retorica dell’invasione e della guerra tra poveri”.

Il corteo-parade si concluderà in piazza Santo Stefano, poco distante da dove confluiranno i leghisti. Per questo la Questura ha predisposto un imponente dispositivo di sicurezza mirato ad impedire ogni possibile contatto tra le due manifestazioni contrapposte, anche alla luce dell’arrivo a Milano di gruppi di

leghisti e di estremisti di destra da diverse parti d’Italia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su