Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Alfano: no trascrizione delle nozze gay in Italia

VIDEO
colonna Sinistra

Alfano: no trascrizione delle nozze gay in Italia

Il ministro chiede ai prefetti di far cancellare provvedimenti

Milano, (TMNews) – No alla trascrizione dei matrimoni omosessuali celebrati all’estero nei registri di Stato civile italiani. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano si esprime sul tema in un’intervista radiofonica a Rtl 102.5 e si schiera contro le direttive impartite dai sindaci agli ufficiali di Stato civile sulla registrazione di queste nozze.

“In Italia non è possibile che ci si sposi tra persone dello stesso sesso: se lo si fa all’estero quei matrimoni non possono essere trascritti nei registri di Stato civile italiani, perchè non è ammesso dalla legge”.

Il ministro annuncia anche l’invio di una circolare ai prefetti: “Si dovranno rivolgere ai sindaci – dice – rivolgendo un invito formale al ritiro di queste disposizioni e alla cancellazione delle trascrizioni, ove effettuate”, “in caso di inerzia si procederà al successivo annullamento d’ufficio degli atti”.

Una decisione che fa discutere i primi cittadini: il Comune di Napoli ha annunciato che “ricorrerà nelle sedi giudiziarie competenti” contro la circolare. Il sindaco di Bologna Virginio Merola dichiara “Se vogliono annullare gli atti lo facciano. Io non ritiro la mia firma”. A Milano il consiglio comunale ha appena approvato un documento che invita il sindaco Pisapia a trovare le modalità per trascrivere i matrimoni contratti all’estero.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su