Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Montezemolo: pensavamo a Jules Bianchi come a un nostro pilota

VIDEO
colonna Sinistra

Montezemolo: pensavamo a Jules Bianchi come a un nostro pilota

"Sarebbe stato perfetto per i prossimi anni"

Genova, 6 ott. (TMNews) – “Sono molto triste per quello che è accaduto ieri a questo ragazzo, un ragazzo che è nato con noi e a cui pensavamo come nostro pilota del futuro”. Lo ha detto il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, commentando questo pomeriggio, a margine di una visita al Salone Nautico di Genova, il terribile incidente di ieri durante il gran premio del Giappone di Formula 1 in cui è rimasto gravemente ferito Jules Bianchi, il giovane pilota francese della Marussia. “Se come penso si dovranno schierare 3 macchine l’anno prossimo -ha affermato Montezemolo- pensavamo a lui per la terza macchina in gara e sarebbe stato perfetto per i prossimi anni. Spero solo -ha detto ancora il presidente dimissionario della Ferrari- di avere qualche notizia positiva”.

“Purtroppo -ha aggiunto- si ragiona quasi sempre con il senno del poi, tragedie come quella di ieri devono fare riflettere se qualcosa non ha funzionato, se c’è stato qualcosa che si doveva cambiare”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su