Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Team generation, il 61% giovani preferisce il gioco di squadra

VIDEO
colonna Sinistra

Team generation, il 61% giovani preferisce il gioco di squadra

Indagine Doxa-Sony in occasione del lancio di un gioco per la PS4

Milano (TMNews) – Co-housing, co-working, car-sharing, share play: vuoi per la crisi o perché il mondo è sempre più interconnesso, i giovani oggi sono sempre più spinti alla condivisione. la “team generation”, quella che Doxa, per conto di Sony fotografa in una ricerca che descrive un mondo in cui i giovani preferiscono il gioco di squadra alle sfide solitarie. Nel lavoro la prima scelta va sulle start up, da inventarsi con gli con amici, come sport prediligono i giochi di squadra e come videogame i multiplayer. Secondo l’indagine il 61 per cento dei giovani fra i 14 e i 34 anni fa parte di una squadra o di un team. Come ha spiegato Marco Saletta, general manager di Sony Computer Entertainment Italia, che ha presentato “Driveclub” un nuovo gioco per la playstation, il primo social racing game realizzato pensando alla “Team generation”. “E’ un gioco di abilità nel guidare, dove non si vince da soli ma in team: si mettono a disposizione le proprie capacità”. L’utente può creare il suo club o entrare in uno già esistente. Come nelle scuderie di Formula Uno potrà capitare che debba rallentare per far spazio a un compagno, ma poi la vittoria sarà di tutto il team. Testimonial d’eccezione di “Driveclub” è la campionessa di nuoto Federica Pellegrini, una che di lavoro di squadra se ne intende. “Adoro lo sport di squadra nel nuoto, la staffetta, che quest’anno è andata benissimo – ha detto- E mi cimenterò anche nel gioco, ho provato qualche volta: non sono una giocatrice accanita ma migliorerò”. “Driveclub” sarà disponibile dall’8 ottobre. Per la team generation e non solo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su