Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nuova bufera su Expo: indagato Acerbo, responsabile Vie d’acqua

VIDEO
colonna Sinistra

Nuova bufera su Expo: indagato Acerbo, responsabile Vie d’acqua

Accuse di corruzione nell'indagine sugli appalti truccati

Milano (TMNews) – Nuova bufera sull’Expo 2015 di Milano. Antonio Acerbo, commissario delegato Opere infrastrutturali Expo 2015 e responsabile unico del procedimento di Padiglione Italia, risulta indagato per corruzione. In particolare le attenzioni dei magistrati concentrate sulla sua attività legata all’incarico di responsabile delle opere di realizzazione delle Vie d’acqua, vicende riferite fino al luglio 2013.Acerbo avrebbe favorito l’imprenditore Giuseppe Maltauro nell’assegnazione degli appalti. Le reazioni non si sono fatte attendere: Raffaele Cantone, presidente dell’Anticorruzione, ha detto che il caso Acerbo “può essere un problema”. Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, dal canto suo, ha ribadito che le indagini devono fare il proprio corso e che i lavori per Expo comunque proseguono.Dopo Angelo Paris e Christian Malangone, Antonio Acerbo è il terzo top manager della squadra del commissario unico Expo Giuseppe Sala a finire nel mirino della magistratura.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su