Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Squinzi: ci aspettavamo calo produzione industriale

VIDEO
colonna Sinistra

Squinzi: ci aspettavamo calo produzione industriale

Dal governo servono misure per sostenere imprese

San Marino, 12 set. (TMNews) – “Purtroppo ci aspettavamo” il calo della produzione industriale a luglio dell’1% sul mese precedente e dell’1,8% nel confronto annuo. Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, commentando i dati diffusi dall’Istat, ha ribadito la necessità che il governo adotti “tutte le decisioni e le misure” per sostenere le imprese, per far crescere il Paese.”I dati negativi ce li aspettavamo purtroppo. Come imprenditore io e tanti colleghi della giunta di Confindustria siamo al corrente dell’andamento dell’economia reale” ha detto Squinzi a margine di un dibattito promosso dall’Anis, l’Associazione nazionale dell’industria sammarinese.”Mi auguro che effettivamente si possa dare una svolta e far ripartire la crescita nel nostro paese – ha aggiunto il presidente ricordando quanto è emerso giovedì nella riunione di giunta di Confindustria -. Noi chiediamo che la politica abbia un progetto per il Paese e una volta che ha quel progetto prenda tutte le decisioni e quelle misure necessarie per arrivare a quell’obiettivo”. Il progetto, secondo il leader degli industriali “non può che ripartire dalle imprese in particolare quelle manifatturiere: solo noi possiamo creare il lavoro e solo con la creazione del lavoro c’è progresso, benessere civile e sociale per il paese”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su