Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tolleranza zero a Capri contro gli ormeggi abusivi delle barche

VIDEO
colonna Sinistra

Tolleranza zero a Capri contro gli ormeggi abusivi delle barche

Tolti corpi morti e catene dal porto

Capri, (TMNews) – Tolleranza zero a Capri contro gli ormeggi abusivi delle barche. La Procura di Napoli si è mossa per mettere ordine negli ormeggi nello specchio del porto di Marina Grande sull’isola azzurra. Circa trenta uomini della guardia costiera-capitaneria di porto e della guardia di finanza hanno preso parte al blitz scattato nell’ambito di un inchiesta su ormeggi e concessioni demaniali. I sommozzatori insieme ai militari a terra, sotto gli occhi incuriositi dei turisti, hanno cominciato la rimozione e il sequestro di centinaia e centinaia di metri di catene abusivamente utilizzati per gli attracchi delle barche. L’operazione ha riguardato il Gruppo Motoscafisti, storica cooperativa che effettua servizi di giri dell’isola e transfert turistici, che, secondo l’accusa, occupava abusivamente per l’ormeggio delle proprie imbarcazioni uno specchio d’acqua eccedente le aree regolarmente in concessione demaniale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su