Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gaza, Israele intima a 100mila palestinesi di lasciare le case

VIDEO
colonna Sinistra

Gaza, Israele intima a 100mila palestinesi di lasciare le case

Notte di sangue e paura, oltre 200 i morti in 9 giorni

Gaza (TMNews) – “Andate via dalle vostre case, nell’interesse della vostra sicurezza”. Israele ha intimato a oltre 100mila palestinesi di abbandonare le proprie abitazioni in alcuni villaggi e quartieri nord-orientali di Gaza, in cui verranno intensificati i bombardamenti.”L’esercito – si legge in alcuni volantini lanciati su Gaza di primo mattino – condurrà attacchi aerei contro siti terroristici e miliziani, per rispondere al lancio di razzi contro Israele”.La tregua, insomma, è durata solo poche ore. Hamas, in realtà non ha mai smesso di lanciare i razzi Qassam verso lo stato ebraico che, dal canto suo, ha fatto sapere di non avere alternative: “Al fuoco – ha detto il premier Benjamin Netanyahu – non si può che rispondere con il fuoco, Hamas pagherà il prezzo per la decisione di continuare l’escalation”.Nella notte sono state colpite a Gaza City anche le abitazioni di alcuni esponenti di Hamas, Mahmoud al-Zahar e di Bassem Naim. Entrambe, però, sembra fossero vuote al momento dell’attacco. Colpite anche le case dell’ex ministro della Sanità, Fathi Hammad e del deputato di Hamas, Ismail al-Ashqar, a Jabalia, nel nord della Striscia.Le prossime ore, inoltre, potrebbero essere decisive per un eventuale attacco di terra. La comunità internazionale, Stati Uniti in testa intanto, preme per una soluzione diplomatica dell’offensiva che, dopo 9 giorni di combattimento ha già causato la morte di oltre 200 persone, per lo più civili palestinesi. Una sola, al momento, la vittima israeliana, almeno 1.500, in totale, i feriti.(Immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su