Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • La città intelligente, costruita attorno alla persona

VIDEO
colonna Sinistra

La città intelligente, costruita attorno alla persona

Come le nuove tecnologie possono rendere i cittadini più attivi

Roma, (TMNews) – La persona al centro della città del futuro, della smart city. O meglio della senseable city: smart cities, spiega Carlo Ratti, Director MIT Senseable City Lab,”è come se fosse un computer all’aria aperta”.Senseable city, che è il nome del nostro laboratorio, mette la persona al centro. quindi non una città costruita attorno alla tecnologia ma una città costruita attorno ai cittadini”. Come cioè le nuove tecnologie, legate ai tanti aspetti della vita di una città, dal traffico all’energia, ai rifiuti, possano rendere i cittadini più consapevoli e più attivi nella vita della città.”L’aspetto più importante secondo noi è quello legato ai cittadini, di come tutto questo può rendere i cittadini più consapevoli e più attivi nella vita della città”.Senseable city lab è un gruppo di ricerca del Mit che esplora le real time city grazie al crescente sviluppo di sensori e di dispositivi elettronici portatili, che interagiscono con l’ambiente urbano e le sue funzioni. Anche per Michele Vianello – Smart Communities Strategistdeve esserci una visione umana delle smart cities.”Cosa è intelligente: intelligenti siamo noi. E noi usiamo consapevolmente macchine. Quindi esiste Internet of everything se esistono persone consapevoli, altrimenti esistono solo macchine”Serve quindi tantissima alfabetizzazione digitale che non è mettere dieci persone anziane in una stanza e spiegare loro come si usa un computer.” la rivoluzione della conoscenza. Abbiamo macchine che possono discutere con noi. la rivoluzione dell conoscenza. Ciò implicherà rivedere semantiche e così via, ma questa è la rivoluzione della conoscenza. E l’Italia non è in partita”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su