Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ania: fuori dalla crisi solo con coraggiosa azione riformatrice

VIDEO
colonna Sinistra

Ania: fuori dalla crisi solo con coraggiosa azione riformatrice

Guidi: da parte delle compagnie investire in modo più dinamico

Roma (TMNews) – “Se il Paese vuole uscire da questa lacerante crisi e arrestare questo lento declino, occorre trovare la forza per una coraggiosa e incisiva azione riformatrice che consenta di restituire alle persone la fiducia nel futuro”. E’ l’appello del presidente dell’Ania, Aldo Minucci, in occasione dell’assemblea annuale dell’associazione.Si intravedono segnali di ripresa che tuttavia, ha avvisato Minucci, “rischiano di rimanere sterili se non si riesce ad alimentarli con un’azione di governo decisa ed efficace”.Di qui l’invito all’esecutivo per la definizione di una roadmap concreta e impegnativa, che consenta di ridurre il divario rispetto ai partner europei”. E un richiamo a tutti: “governo, istituzioni, sindacati e associazioni, imprese e persone” devono compiere “uno sforzo comune per dare un senso al momento che stiamo vivendo, recuperando quei valori, quella coesione, quella voglia di lottare che ci hanno sempre cotraddistinto”.Dal ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi è giunto invece un invito alle compagnie assicurative: investire in modo “più dinamico, diversificato ed efficiente, “i quasi 600 miliardi di euro di investimenti complessivi delle assicurazioni”.Secondo Guidi è necessario “valorizzare al meglio queste risorse per finanziare adeguatamente il nostro tessuto produttivo”.Una svolta radicale nel settore assicurativo arriverà dall’applicazione della direttiva europea Solvency 2 per la gestione del rischio. “Dobbiamo attrezzarci tutti, supervisori e compagnie, a gestire la trasformazione, rendendola più spedita, perchè siamo in ritardo: non per colpa nostra, ma a causa del percorso accidentato del negoziato europeo”, ha detto il presidente dell’Ivass, Salvatore Rossi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su