Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Autobus affollati e in ritardo, gli italiani si spostano in auto

VIDEO
colonna Sinistra

Autobus affollati e in ritardo, gli italiani si spostano in auto

Libro bianco Eurispes su mobilità e trasporti

Roma, (TMNews) – Affollati o in ritardo: i cittadini “bocciano” autobus e tram. Promossi invece, anche se di poco, i treni, i taxi e la metropolitana. L’Eurispes traccia il quadro delle abitudini degli italiani per gli spostamenti quotidiani, l utilizzo dei diversi mezzi di trasporto e il giudizio sulla qualità del servizio.Decisa la bocciatura per il servizio offerto dai mezzi pubblici di superficie: il 19,2% degli utenti si dice per niente soddisfatto, il 25,3% poco, e solo il 3,5% molto. Gli inconvenienti segnalati sono l affollamento (66,3%) e il mancato rispetto degli orari (61,6%). Il resto dei disagi è prevalentemente legato ai fastidi che derivano dall affollamento (rumorosità 60,4%, cattiva aerazione 56,2%). Apprezzata invece la cortesia dei conducenti (il 62,9% degli intervistati sostiene di non incontrare questo tipo di disagio) e la sicurezza a bordo (50,8%).L’auto privata resta comunque il mezzo di trasporto più usato dagli italiani (il 29,4% la usasempre, il 32,9% spesso). La maggioranza degli utenti viaggia in treno, ma con frequenza contenuta: il 45,2% qualche volta, e quasi il 2 per cento lo usa sempre. Poco usata anche la bicicletta: (il 53,3% non si sposta mai in bicicletta, quasi un terzo lo fa qualche volta, e poco più del 2 e mezzo per cento la usa sempre.Meno diffuso poi l utilizzo di motorini e moto: il 64,9% degli intervistati, infatti, non li usa mai. Minoritario l uso dei taxi: l 80,7% non lo prende mai, a fronte di un 14,8% che lo usa qualche volta e un 1,5% spesso. Il 90 del campione non pratica mai il car sharing, e solo un numero irrisorio di intervistati spesso o sempre. Ancora meno usato il bike sharing.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su