Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • La crisi lascia a terra i passeggeri, ancora un calo nel 2013

VIDEO
colonna Sinistra

La crisi lascia a terra i passeggeri, ancora un calo nel 2013

Alitalia resta prima in Italia ma Ryanair è sempre più vicina

Roma, (TMNews) – Il 2013 è stato ancora un anno negativoper il trasporto aereo in Italia. Secondo il rapporto annualedell’Enac, nel 2013 “si è continuato a registrare un trendnegativo del numero dei passeggeri trasportati”, con un -1,7%rispetto al 2012, “in un contesto di forte crisi economicaglobale di cui anche il trasporto aereo ha risentito”.Per il cargo, invece, la diminuzione del traffico è stata più ridotta, pari a -0,3%.Alitalia è ancora la prima compagnia aerea in Italia per numero di passeggeri, ma Ryanair è sempre piùvicina. Secondo il rapporto annuale dell’Enac, nel 2013 Alitaliaha avuto quasi 24 milioni di passeggeri, in calo rispetto ai 25,3 milioni dell’anno prima. Ryanair ha raggiunto invece quota 23,041 milioni, in crescita rispetto ai 22,7 milioni del 2012.La terza compagnia in Italia è un’altra low-cost: la britannica Easyjet con 12 di passeggeri, in aumento nel confronto con il 2012 (erano 11,5 milioni).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su