Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Inchiesta Mose, Bagnasco: aggressione alla speranza popolare

VIDEO
colonna Sinistra

Inchiesta Mose, Bagnasco: aggressione alla speranza popolare

"Ma non dobbiamo farci scoraggiare di fronte al futuro"

Genova, (TMNews) – “Non dobbiamo farci scoraggiare, farci rubare la speranza, la fiducia e l’ottimismo perché, è vero, queste situazioni, se comprovate, naturalmente sono un’aggressione alla speranza popolare però la gente quindi tutti noi dobbiamo stare più uniti e non farci scoraggiare di fronte al futuro”. Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando le diverse inchieste che dall’expo a carige, fino all’arresto di del sindaco di Venezia, stanno gettando ombre sulla classe dirigente del paese.A margine della presentazione del report annuale sulle attività dell’ospedale Galliera di Genova, il presidente della Cei ha sottolineato: “la mala gestione purtroppo può esistere ed esiste ma non è assolutamente lo zoccolo duro, l’animo del paese, che è invece la gente semplice che fa il proprio dovere con onestà, competenza e grandi sacrifici per tirare avanti. Vogliamo e dobbiamo tutti remare nella stessa direzione perché -ha concluso Bagnasco- la grave, ancora gravissima, situazione della disoccupazione possa essere superata per tutti e in particolare per i giovani”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su