Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Alitalia, ministro Poletti: esuberi fra 2.400-2.500 unità

VIDEO
colonna Sinistra

Alitalia, ministro Poletti: esuberi fra 2.400-2.500 unità

Ma confronto vero sui numeri ci sarà con piano industriale

Milano (TMNews) – In attesa di conoscere i dettagli finanziari e industriali dell’accordo Alitalia-Etihad, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a margine di un incontro a Milano, ha indicato in 2.400-2.500 unità gli esuberi legati all’operazione. Ma si tratta, ha avvertito il ministro, di numeri indicativi che dovranno essere discussi e dettagliati quando inizierà il confronto fra le parti sul contenuto dell’accordo e sul piano industriale.”C’è da quello che posso capire io una valutazione intorno ai 2.400-2.500 almeno per quello che sono le risultanze pubbliche poi la discussione di merito si farà nel momento in cui Alitalia e le parti cominceranno a discutere il piano industriale”.Del resto i nodi da sciogliere sono molti: dalle diverse tipologie di contratti applicati per il personale di terra e per quello di volo, al fatto che già una parte di dipendenti Alitalia è in solidarietà o in cassa integrazione. Quanto invece alle risorse per gli ammortizzatori sociali, Poletti ha parlato di una possibile risorsa nel fondo Volo che fa capo al ministero delle Infrastrutture e che viene finanziato con un contributo aggiuntivo di circa 2 euro sul prezzo di acquisto dei biglietti aerei.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su