Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Renzi: a luglio decreto ‘sblocca Italia’. “Non temo pagelle Ue”

VIDEO
colonna Sinistra

Renzi: a luglio decreto ‘sblocca Italia’. “Non temo pagelle Ue”

Nel giro di una settimana riforma Senato, poi legge elettorale

Trento, (TMNews) – Dal palco del festival dell’Economia di Trento, il premier, Matteo Renzi, detta i tempi dell’azione di governo, forte della conferma elettorale arrivata dalle urne delle europee.”Nel giro di una settimana deve ripartire la discussione sulle riforme costituzionali, approviamo in prima lettura la riforma che non è soltanto del senato ma anche del titolo . Subito dopo la riforma costituzionale si va con la legge elettorale”.Ma l’annuncio di giornata è quel decreto “sblocca Italia” che, nelle sue intenzioni, dovrà far ripartire opere ferme da decenni:”Entro la fine del mese di luglio con provvedimento ad hoc che io definisco ‘sblocca Italia’ che è la vera cosa di cui abbiamo bisogno”.Sul fronte europeo, il premier non appare preoccupato per le valutazioni che la Commissione farà sul nostro Paese:”La commissione europea farà le valutazioni che deve fare. Il tema oggi non è cosa dice sul governo italiano ma cosa i governi immaginano della prossima commissione europea”.Nella lunga intervista al premier c’è anche spazio per lo sciopero dell’11 giugno dei giornalisti Rai. Una decisione “umiliante” per Renzi, pronto a confrontarsi su numeri e costi del servizio pubblico.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su