Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italia perde competitività e finisce dietro a India e Slovacchia

VIDEO
colonna Sinistra

Italia perde competitività e finisce dietro a India e Slovacchia

Solo 46esima su 60 Paesi in ranking Imd, pesa debolezza lavoro

Roma, (TMNews) – Italia a marcia indietro sulla competitività. Scivola al 46esimo posto della graduatoria globale dell’Institute for Management Development di Losanna, due gradini in meno rispetto al 2013. Finisce così dietro a Slovacchia e India, in basso ad una classifica che prende in esame 60 Paesi. A pesare è una molteplicità di fattori, ma secondo l’analisi dell’istituto elvetico il calo è soprattutto legato al basso livello di crescita dell’occupazione e agli investimenti internazionali.”Non è troppo tardi per invertire la tendenza”, rilevano però dall’Imd: la storia insegna come in passato l’Italia ci sia riuscita. In cima alla classifica 2014 si confermano gli Stati Uniti, forti della loro capacità di resistenza economica, di buoni numeri sul lavoro e di una posizione dominante nella tecnologia. Non ci sono grandi cambiamenti nella top ten. Altri paesi europei migliorano, mentre perdono quota alcuni giganti emergenti, come la Cina.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su