Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano, la storica Drogheria Parini riapre e guarda a Expo 2015

VIDEO
colonna Sinistra

Milano, la storica Drogheria Parini riapre e guarda a Expo 2015

Il locale di zona Montenapoleone diventa spazio di ristorazione

Milano, (TMNews) – Un luogo di incontro dall’atmosfera conviviale dove gustare piatti della tradizione italiana, nel centro di Milano ma a portata di tutte le tasche. In via Borgospesso, angolo via Montenapoleone riapre la “Drogheria Parini”, locale storico della città datato 1915, che si rinnova in vista di Expo 2015. L’ambiente, che sorge in un edificio storico, sotto la Chiesa di san Francesco di Paola, è stato ampliato da 200 a 600 metri quadri. L’architetto Giovanni Pagani: “Parini oggi è una drogheria in primis, dietro la quale nasce e vive un ambiente multifunzionale, dall’area lounge di accoglienza e store per una colazione o un lunch veloce a quella per la ristorazione, sempre con la filosofia della drogheria alle spalle”.Un locale aperto dall’ora di colazione al dopo cena. Il menù è firmato da Marco Parizzi, chef stellato e noto volto televisivo. “Il nostro non è un ristorante classico dove mangi antipasto, primo e secondo, ma dove mangi un piatto dietro la drogheria: qualcosa di molto elegante ma anche semplice e conviviale. Non ci siamo nascosti dietro il mio nome o la tv, vogliamo che il Parini abbia una sua vita e una sua identità: il mio è stato un contributo professionale più che di immagine”.Accanto ai classici milanesi come il risotto con il midollo, servito con uno spezzatino di ossobuco, e alla cotoletta, alta due dita, con l’osso e cotta rosè, ci sono salumi e formaggi, compresa la mozzarella fatta a Milano. A capo del progetto di recupero e ampliamento della Drogheria Parini c’è la Holding Compagnia della Ristorazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su