Header Top
Logo
Giovedì 19 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bce: disoccupazione in area Euro in miglioramento

VIDEO
colonna Sinistra

Bce: disoccupazione in area Euro in miglioramento

Governi proseguano con il risanamento dei conti pubblici

Milano, (TMNews) – Iniziano a dissiparsi le nuvole all’orizzonte della disoccupazione. Il bollettino mensile della Bce, infatti, parla di “segni di miglioramento” sul fronte del lavoro nell’area euro. “L’occupazione – dice la Banca centrale europea – rimasta stabile nel secondo e terzo trimestre del 2013, ha segnato un lieve incremento sul periodo precedente nell’ultimo trimestre”.Per l’istituto questi sviluppi “segnalano con chiarezza la fine del precedente prolungato periodo di perdita di posti di lavoro”.Il tasso di disoccupazione, sceso nell’ultimo trimestre del 2013 per la prima volta dal primo trimestre del 2011, è rimasto stabile all’11,9% tra ottobre 2013 e febbraio 2014. “Tuttavia, tale periodo di stabilità cela una flessione nel numero di disoccupati, che suggerisce che il tasso di disoccupazione abbia superato il suo punto di massimo”.Sul fronte dell’inflazione la Bce ribadisce il suo impegno “a ricorrere anche a strumenti non convenzionali per far fronte con efficacia ai rischi di un periodo troppo prolungato di bassa inflazione”. E quando parla di strumenti intende “tutti gli strumenti disponibili” e di “non escludere un ulteriore allentamento della politica monetaria”.Un ultimo avvertimento arriva dalla Bce ai paesi dell’area Euro affinchè “non vanifichino i risultati già ottenuti” sul risanamento dei conti pubblici, dove peraltro si sono visti “importanti progressi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su