Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Accademia Lincei, come difendersi da populisti e oroscopi

VIDEO
colonna Sinistra

Accademia Lincei, come difendersi da populisti e oroscopi

Corbellini: come non farsi incantare dai venditori di illusioni

Roma, (TMNews) – Oroscopi, cabala, guaritori, telepredicatori ma anche demagoghi e populisti della politica. La fiera degli illusionisti che assedia la vita quotidiana può essere smascherata solo a scuola, con più istruzione e più cultura scientifica. Ne ha parlato, in una conferenza alla Accademia dei Lincei a Roma, il professor Gilberto Corbellini, ordinario di storia della medicina all’università La Sapienza di Roma.Il punto di partenza di Corbellini è, in un certo senso, sconsolante per l’autoreferenzialità dell’uomo moderno: “Il nostro cervello – ha detto – non è diverso da quello dei nostri antenati del Paleolitico che anche grazie alle credenze ed alle illusioni riuscivano a sopravvivere in un ambiente completamente ignoto ed ostile”.Ma l’uomo preistorico doveva, appunto, sopravvivere. L’uomo di oggi, che non teme più il fulmine o l’assalto della tigre, si affida ancora quotidianamente e massicciamente agli illusionisti degli oroscopi, ai guaritori del farmaco salvavita. Per finire con demagoghi e populisti, emblematici rappresentanti degli illusionisti della politica. “Questo bisogno dell’uomo di determinatezza, di certezza nella casualità della vita quotidiana – ha spiegato Corbellini – si accentua in momenti di insicurezza economica e sociale come quello odierno. Ecco quindi il proliferare di figure politiche assimilabili ai venditori di illusioni, questi ultimi capaci di creare il messaggio illusionistico che meglio si attaglia al carattere della popolazione cui si rivolgono.”Come ci si può difendere? Corbellini non ha esitazioni: “Una parola sola: più istruzione. Più sapere, più cultura scientifica”. Un antidoto che oggi pare un’illusione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su