Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scopelliti condannato si dimette: “E’ una sentenza clamorosa”

VIDEO
colonna Sinistra

Scopelliti condannato si dimette: “E’ una sentenza clamorosa”

Condanna a 5 anni di carcere per il governatore della Calabria

Milano, (TMNews) – “Sono rispettoso delle sentenze. E’ necessario fare un passo indietro”. E’ un atto in qualche modo dovuto quello del governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti che arriva a 24 ore dalla condanna a sei anni di carcere per falso in atto pubblico e abuso d’ufficio e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Il Tribunale di Reggio ha condannato Scopelliti per fatti risalenti al 2008-2010 quando era sindaco di Reggio Calabria: al centro dell’inchiesta l’enorme buco lasciato nelle finanze comunali e le autoliquidazioni all’ex dirigente dell’Ufficio finanza del Comune di Reggio Orsola Fallara, suicidatasi nel 2010. “E’ una sentenza clamorosa – ha commentato l’ormai ex governatore calabrese – di fronte a questo bisogna avere il coraggio da persone per bene di fare un passo indietro. Ma resta una sentenza che lancia un messaggio inquietante e pericoloso per tutti gli amministratori del Paese. Ad oggi non è emerso un solo elemento probatorio che consenta di individuare la certezza della mia responsabilità”. In effetti la condanna è stata più aspra delle richieste avanzate dal pm Sara Ombra, che aveva chiesto 5 anni di carcere. In ogni caso con questa sentenza per Scopelliti scatta in automatico l’applicazione della legge Severino che prevede la sospensione da Presidente della Regione per 18 mesi. Per la Calabria si avvicina la data delle elezioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su