Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Usa e domini Web? Coldiretti: facciano passo indietro su “.wine”

VIDEO
colonna Sinistra

Usa e domini Web? Coldiretti: facciano passo indietro su “.wine”

La sfida dei vini "doc" per i criteri dei nuovi domini

Milano (TMNews) – Gli Stati Uniti pronti a fare un passo indietro sul controllo stringente nella gestione dell’Icann per l’assegnazione dei domini web? Bene, gli italiani di Coldiretti li prendono in parola e li sfidano alla coerenza già dalla prossima riunione di fine marzo a Singapore quando si discuterà nuovamente dell’assegnazione dei nuovi domini con desinenza “vin” e “wine”. I produttori di vino Europei, e tra questi appunto gli italiani in prima linea, vorrebbe al riguardo una regolamentazione che tuteli le produzioni ad origine geografica controllata, in modo da evitare l’assegnazione di un dominio, ad esempio, chianti.wine ad un’azienda nel New Messico.Nella riuonione dell’Icann di novembre a Buenos Aires la discussione in merito è fallita, a quanto racconta Coldiretti, proprio per l’intransigenza degli Stati Uniti nel voler sostenere la libertà assoluta in Rete, mentre l’Europa chiede il rispetto della proprietà intellettuale dei vini “Doc” e quindi una coerente regolamentazione anche sul web.Dopo la svolta statunitense si guarda con ottimismo alla prossima riunione: in quella sede – fa sapere Coldiretti – verrà presentato un parere legale sulla protezione delle indicazioni geografiche, nella speranza di fare avanzare le trattative e trovare un soluzione di compromesso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su