Header Top
Logo
Venerdì 20 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Quattro studenti Luiss vincono il campionato mondiale di trading

VIDEO
colonna Sinistra

Quattro studenti Luiss vincono il campionato mondiale di trading

Hanno battuto le migliori università americane e canadesi

Roma (TMNews) – Un team di 4 studenti della facoltà di Economia e Finanza dell’università romana Luiss hanno vinto il 22 febbraio scorso una gara di trading finanziario all’Università Rotman di Toronto a cui hanno partecipato 52 squadre di 47 università di tutto il mondo, per un totale di 281 studenti, tra cui le più importanti università americane. La gara si tiene da 11 anni ed è la prima volta che una università non americana vince questo premio. “Ci ha spinto l’opportunità unica e irripetibile di metterci a confronto con i migliori team delle migliori università del mondo, dal Mit a Princeton a Berkeley – dice Alessio Ottaviani che è il team leader del gruppo – e con studenti quasi tutti più grandi di noi, molti dei quali già lavoravano come trader con esperienza internazionale. Noi abbiamo sopperito alla nostra inesperienza con un grandissimo gioco di squadra e con molto allenamento sotto la guida del professor Barone, perchè è da settembre che ci preparavamo a questa sfida. La forza del gruppo ha ridotto il gap con gli studenti più grandi e ci ha consentito di raggiungere questo risultato”. “La gara era organizzata in sei gare – dice Michael Guy Cuna – compravendita di opzioni, asta alle grida, come agli albori della finanza, compravendita azioni, la creazione di un programma informatico per realizzare acquisti e vendite in automatico, compravendita di materie prime e compravendita di obbligazioni”. “Le difficoltà – dice Giovanni Fassari – sono state di tipo tecnico, quelle più gestibili perchè queste cose le abbiamo studiate a fondo, e quelle di tipo emozionale, ma noi siamo stati bravi a trasformate la paura di dover competere con i migliori al mondo, in passione, forza e profitti che ci hanno fatto scalare la classifica”. ” La vittoria ci ha portato molta fiducia – dice Riccardo Caruso – ed è stata una grande soddisfazione morale e abbiamo avuto un premio di 2250 dollari. Siccome uno dei nostri segreti è stato il gioco di squadra, abbiamo deciso di continuare ad operare insieme anche nel mondo reale cominciando a investire questa vincita”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su