Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Made in Italy, è di Carrara il miglior pizzaiolo d’Italia

VIDEO
colonna Sinistra

Made in Italy, è di Carrara il miglior pizzaiolo d’Italia

Daniel Favero per le sue pizze punta sulla genuinità dei prodotti

Carrara (TMNews) – Ha solo 23 anni ed è di Carrara il pizzaiolo più bravo d’Italia. Si chiama Daniel Favaro e da quando aveva 18 anni lavora nella pizzeria di famiglia, la “Ometto” a due passi da Colonnata, nota per il suo lardo celebrato in tutto il mondo. E proprio sulla genuinità dei prodotti “Made in Italy” Daniel ha puntato per realizzare la pizza “Salute alle Cave” che gli ha permesso di aggiudicarsi il primo premio del concorso Giropizza d’Europa organizzato dal magazine gastronomico “Pizza e Pasta italiana”.”Queste vittorie – spiega – mi premiano per i sacrifici che ho fatto per arrivare fin qui e per tutto l’impegno che ci ho messo. Ho fatto la scuola italiana pizzaioli e ho iniziato a fare le gare per cercare di migliorare e apprendere dagli atri pizzaioli, alzando di anno in anno i miei obiettivi”.La pizza “salute alle Cave” è fatta con pomodoro, asparagi, porri trifolati, lardo di Colonnata Igp e pomodorini datterini ha una duplice funzione: quella di omaggio alle famose cave di pietra della regione e quella di celebrare il valore “salutare” della gastronomia italiana.”Cerco di utilizzare gli ingredienti più genuni possibili – conclude Daniel – e cerco di tenere basso il prezzo delle pizze: la margherita è 4 euro e le pizze farcite circa sui 7 euro”.Il concorso, le cui finali europee ci saranno il 17 marzo ad Amburgo, è stato anche l’occasione per fare una sorta di identikit della pizza e delle pizzerie italiane, passate da 20mila a 25mila negli ultimi 3 anni con circa 150mila addetti per un fatturato medio di 5,3 miliardi di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su