Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Una Pompei sommersa, con il 3D tra i tesori del vascello La Lune

VIDEO
colonna Sinistra

Una Pompei sommersa, con il 3D tra i tesori del vascello La Lune

Tecnologia di Dassault Systèmes rivoluziona archeologia subacquea

Roma, (TMNews) – Indossare gli occhialini e immergersi alla scoperta di una sorta di Pompei sottomarina grazie alla tecnologia. Alla Dassault Systèmes, società leader mondiale nei software di progettazione 3D applicati all’industria, da sette anni è partito il progetto “Passion for Innovation”, in cui si sfruttano le incredibili potenzialità della realtà virtuale al servizio di cultura, arte, salute, dando vita ai sogni degli studiosi più rivoluzionari. Tra questi progetti rientra anche “Operation Lune”, presentato nel quartier generale di Vélizy, alla periferia di Parigi. Il progetto “La Lune” è stato realizzato in collaborazione con la Marina militare francese e un team di archeologi subacquei e ha permesso di esplorare e ricostruire in 3D il vascello La Lune di Luigi XIV, affondato misteriosamente nel 1664 e ritrovato vent’anni fa al largo di Tolone, con oltre 60mila reperti ancora a bordo. Piatti, anfore, ceramiche, un tesoro nascosto a quasi 100 metri in profondità, impossibile da esplorare senza l’ausilio della tecnologia. Nel Virtual Center della Dassault è possibile vivere questa esperienza indossando gli occhialini, e sembra proprio di essere sul relitto e raccogliere i reperti, sentendosi dentro lo scafandro speciale usato dalla Marina nell’operazione.”Le immagini catturate dai robot – ha spiegato Mehdi Tayoubi, responsabile di ‘Passion for Innovation’ hanno ricreato la realtà sommersa in 3D, consentendo agli studiosi di analizzarla e preparare nei dettagli l’operazione, addestrandosi nella realtà virtuale per avere il massimo dell’efficienza sott’acqua”.La storia del Re Sole riemerge così, grazie alla tecnologia, e si aprono scenari avvenieristici per l archeologia subacquea, alla scoperta di altri siti finora inaccessibili.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su