Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi di governo resta fuori dalle Camere, iniziate consultazioni

VIDEO
colonna Sinistra

Crisi di governo resta fuori dalle Camere, iniziate consultazioni

Da Letta dimissioni irrevocabili, Renzi al lavoro su squadra

Milano (TMNews) – Dopo quasi 300 giorni il governo Letta è arrivato a fine corsa. Il presidente del Consiglio si è infatti dimesso e si tratta di una decisione irrevocabile, tanto che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha subito spiegato che non ci sarà alcun passaggio parlamentare per formalizzare la crisi. Non è necessario, ha fatto notare il Quirinale attraverso il segretario generale Donato Marra, in quanto lo stesso Letta, dopo il voto di giovedì della direzione nazionale del Pd, si è detto indisponibile a un eventuale nuovo mandato esplorativo: “Il presidente della Repubblica non può che prendere atto della posizione espressa dal presidente del Consiglio. Il Parlamento potrà comunque esprimersi sulle origini e le motivazioni della crisi allorché sarà chiamato a dare la fiducia al nuovo Governo”. Le consultazioni del Capo dello Stato sono iniziate con i colloqui al Colle con i presidenti di Senato e Camera, Piero Grasso e Laura Boldrini. Si concluderanno nella giornata di sabato anche perché il Movimento cinque stelle, e forse anche la Lega, non salirà al Quirinale. Subito dopo è ormai scontato l’incarico di formare il nuovo governo a Matteo Renzi che sta già lavorando alla squadra.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su