Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Da Auchan la spesa si paga con il telefonino

Grazie a accordo, primo in Italia, con CartaSi e Banco Popolare

Milano, (TMNews) – Da Auchan la spesa si paga con il telefonino. Grazie alla collaborazione con CartaSi e Banco Popolare per la prima volta in Italia sarà possibile utilizzare gli smartphone per scegliere i prodotti sugli scaffali e poi pagarli alla cassa. Il servizio è di facile utilizzo: basta scaricare l’App Auchan, realizzata dall’italiana RetAPPs, e abbinare la propria carta di credito, in totale sicurezza. Una volta dentro il supermercato, sarà sufficiente collegarsi alla rete wifi, lanciare l’App e fotografare i codici a barre dei prodotti che si vogliono acquistare. Infine basta recarsi presso una delle casse abilitate e pagare con lo smartphone, digitando un Pin di sicurezza. Un servizio che proietta sempre di più Auchan nel mondo 2.0 come ha spiegato il direttore marketing Alberto Miraglia.”La nostra strategia di innovazione vuole usare il 2.0 per semplificare la vita ai nostri clienti e dargli un vantaggio in termini di tempo che si aggiunge al vantaggio in termini di convenienza che diamo attraverso i prodotti”.L’accordo con Auchan, rappresenta per CartaSi solo uno dei tanti tasselli dello sviluppo dei pagamenti via smarphone che nel 2020 potrebbero coprire il 40% delle spese complessive, come ha spiegato il vice direttore generale Gianluca de Cobelli.”E’ il primo accordo nella grande distribuzione ed è anche la prima soluzione in Italia che consente il pagamento qualsiasi sia lo smartphone e indipendentemente dal coinvolgimento dell’operatore telefonico”.Attualmente disponibile presso 5 ipermercati Auchan, il nuovo servizio di mobile payment verrà esteso ad altri 20 punti vendita della catena entro fine 2014.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su