Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5S scrive a Napolitano: legge di stabilità viola le norme

VIDEO
colonna Sinistra

M5S scrive a Napolitano: legge di stabilità viola le norme

Castelli: "Lo faremo su ogni decreto"

Roma (TMNews) – Il Movimento 5 stelle chiede al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di intervenire contro decreti e leggi varati dal Parlamento “in violazione delle leggi e della Costituzione”. In una conferenza stampa alla Camera i gruppi parlamentari del movimento di Beppe Grillo hanno annunciato di aver scritto una lettera al capo dello Stato per denunciare “una grave violazione della legge e dei regolamenti parlamentari” nel varo della legge di stabilità.Il capo dello Stato viene chiamato in causa come garante, e lo sarà anche in futuro, come ha spiegato la deputata Laura Castelli: “A partire dalla legge di stabilità, anche con i decreti precedenti e lo faremo anche per il successivo, informeremo puntualmente il presidente della Repubblica, in una maniera molto tecnica, spiegando perché non deve firmare quel decreto”.Ma cosa si aspettano i parlamentari M5S da Napolitano? Lo ha precisato, al termine della conferenza stampa a Montecitorio, il deputato stellato Giorgio Sorial, ribadendo la contrarietà del suo gruppo al decreto Imu-Bankitalia: “Che si svegli e se vuole veramente il bene dei cittadini faccia qualcosa perché si eviti di licenziare sempre decreti che sono o incostituzionali o illegittimi, o come in questo caso, contrari a qualunque ragionevolezza e intelligenza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su