Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega contro aumenti pedaggi autostrade, Salvini: Io non pago

VIDEO
colonna Sinistra

Lega contro aumenti pedaggi autostrade, Salvini: Io non pago

Segretario Lega: "Stato razzista nei confronti del nord"

Gallarate (TMNews) – Circa un centinaio di militanti leghisti hanno bloccato alcune corsie del casello di Gallarate, nel Varesotto, per protestare contro il recente aumento dei pedaggi autostradali. “Io non pago” era lo slogan della manifestazione diffuso dagli attivisti.”Siamo qui per protestare contro gli aumenti dei pedaggi autostradali, che hanno raggiunto anche picchi del 10 per cento. Siamo stufi di mantenere tutto il sud Italia, che non paga nulla. Paga sempre solo in nord, questo è il problema. E non si capisce come mai al sud i caselli nemmeno esistano”.E a non pagare il pedaggio, oltre a molti militanti,anche il segretario federale della Lega nord Matteo Salvini.”Questo è uno Stato razzista nei confronti del nord. Le autostrade al Sud, che sono gratis, le ha pagate lo Stato, quindi anche i cittadini di Gallarate. Le autostrade al nord le hanno pagate i cittadini, anche quelli di Gallarate, che pagano. Abbiamo pagato tutto e paghiamo a casa nostra, per far andare in giro gratis sul grande raccordo anulare di Roma”. L’esempio di Salvini, è chiaro: non pagare.”Vediamo chi si stufa prima. Non pago due euro oggi, perché è una truffa. Mi manderanno tre euro, vediamo se si stufano prima loro a chiedermi tre euro o io a cestinare le richieste”.E i leghisti non si fanno pregare. “Voglio pagare anch’io l’ebbrezza di essere su una strada meridionale: non pago oggi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su