Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A Palermo riapre la palestra che ha chiuso le porte alla mafia

VIDEO
colonna Sinistra

A Palermo riapre la palestra che ha chiuso le porte alla mafia

La gioia dell'imprenditrice antiracket Valeria Grasso

Palermo (TMNews) – Dopo il buio della paura per il rifiuto di pagare il pizzo, torna la luce della vita nella palestra “Free life” di Palermo. Il centro dell’imprenditrice antiracket Valeria Grasso, infatti, è stato riaperto con un’inaugurazione a cui ha preso parte tra gli altri anche il sindaco, Leoluca Orlando. Valeria Grasso, testimone di giustizia che da anni vive in una località protetta per aver detto di no a Cosa nostra, ha coronato così un sogno, lo stesso di un intera città: sconfiggere la mafia. L’imprenditrice aveva denunciato in particolare il potere dei boss Madonia nel suo quartiere, San Lorenzo, attraversando un lungo e complesso iter giudiziario e familiare.”Se ognuno fa qualcosa le cose possono cambiare”.A fare da cornice alla manifestazione, sono stati gli studenti e il dirigente scolastico del liceo “Danilo Dolci”, Domenico Di Fatta, che hanno promosso l’iniziativa con il supporto delle associazioni “Cittadinanza per la magistratura”, “Legalità e libertà” , “Liberi sempre” e “Radio 100 passi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su