Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Arriva la stangata Tares, aumenti medi a famiglia di 80 euro

VIDEO
colonna Sinistra

Arriva la stangata Tares, aumenti medi a famiglia di 80 euro

Lo Stato incassa 9,9 mld, il 30,3% in più

Roma (TMNews) – E’ in arrivo un’amara sorpresa per lefamiglie italiane: la stangata della Tares (tassa rifiuti eservizi) peserà 305 euro medi a famiglia con un aumento del 35,4%pari a 80 euro, rispetto al 2012, quando per la vecchia impostasi pagarono 225 euro medi.Quest’anno la Tares, secondo una proiezione della Uil, porterà nellecasse pubbliche 9,9 miliardi di euro a fronte dei 7,6 miliardi dieuro dello scorso anno, con un incremento di 2,3 miliardi di euro(il 30,3%), di cui 1,2 miliardi di euro per pagare i serviziindivisibili dei ComuniIl campione, per il quale sono staticalcolati gli importi della Tares, si riferisce alle utenzedomestiche di una famiglia con 4 componenti e appartamento di 80mq.Analizzando i dati degli aumenti percentuali più alti, rispettoal 2012,spiccano i dati di Pescara (più 140,9%); Trapani (più121,6%); Reggio Calabria (più 121,1%); Cagliari (più 113,9%);Catanzaro (più 106,2%).Se si analizzano i dati degli aumenti più alti in euro, rispettoal 2012, colpisce il dato di Reggio Calabria con un aumentomedio, rispetto allo scorso anno, di 291 euro; seguono Cagliaricon 276 euro; Trapani con 276 euro; Grosseto con 244 euro; Nuorocon 214 euro. E’ ancora Cagliari con 519 euro medi a famiglia la cittàpiù cara; seguita da Napoli dove la Taresquest’anno peserà mediamente 485 euro, con un aumento del 13,3%rispetto al 2012 (57 euro).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su