Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • L. elettorale, Giachetti lancia no porcellum day a Eataly

VIDEO
colonna Sinistra

L. elettorale, Giachetti lancia no porcellum day a Eataly

Simbolico taglio della porchetta, ma sciopero della fame continua

Roma (Tmnews) – Al 25esimo giorno di sciopero della fame Roberto Giachetti deputato Pd ex Radicale lancia il no porcellum day. L’obiettivo è tenere alta l’attenzione sulla riforma della legge elettorale. Giachetti sceglie un luogo e un’iniziativa decisamente ‘provocatoria’: un taglio della porchetta, simbolo del porcellum, nella sede di Eataly a Roma. Giachetti: “Questo è un momento di rilancio dell’iniziativa. Qualcuno ha detto che oggi si sarebbe concluso il mio sciopero della fame, non ci penso minimamente anche perchè quello che accade fuori di qui non lascia ben sperare. Tutte le persone che sono qui e anche quelle che sono fuori sono d’accordo sul fatto che questo è il momento di stringere perchè la politica faccia quello che ha detto, ossia cambi questa legge elettorale”. Con lui in questa battaglia tanti amministratori locali e militanti del Pd romano e anche Paolo Gentiloni. “Oltre alle dinamiche parlamentari c’è anche una dinamica in giro per l’italia di persone che considerdano cambiare questa legge un dovere. Si è perso un pò di tempo finora in questa legislatura però lo si può recuperare, bisogna che la proposta torni alla camera. Come sempre le iniziative esemplari di Giachetti provano a smuovere le acque, è gia capitato nella scorsa legislatura”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su