Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Polizia ritrova i capi di Hermes rubati nel centro di Milano

VIDEO
colonna Sinistra

Polizia ritrova i capi di Hermes rubati nel centro di Milano

Erano a casa di un ricettatore pregiudicato che è stato arrestato

Milano (TMNews) – La polizia ha ritrovato quasi tutti i capi di abbigliamento e gli accessori di Hermes dal valore di 400mila euro rubati la mattina del 22 Ottobre da un furgone di uno spedizioniere francese in centro di Milano, a due passi da via Montenapoleone e dalla questura.Insieme con il carico c’era un segnalatore gps che ha condotto la polizia fino ad un appartamento in zona Portello, dove abita il 47enne Gilberto Lanza, ricettatore conosciuto dalla Polizia come spiega Giulia Iafrate, vice dirigente Ufficio prevenzione generale della Questura Milano. “E’ un noto pregiudicato per reati in materia di intercettazioni”.Nel blitz è stata recuperata la maggior parte della merce compresa una bicicletta griffata dal valore di 8.100 euro. Dal furto al ritrovamento sono passate meno di 10 ore, con grande soddisfazione della casa di moda francese; Francesca Di Carrabio amministratore delegato di Hermes Italia. “C’è un’organizzazione efficace, la polizia ha capito l’importanza ed è andata a fondo con grande professionalità”.Oltra a Lanza è stato fermato per favoreggiamento anche il figlio della sua ex moglie, trovato sul pianerottolo con 22.600 euro nascosti negli slip, probabilmente il guadagno della vendita di alcuni gioielli, parte della refurtiva non rinvenuta.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su